domenica 14 marzo 2010

Che cosa c'è...



...non lo so.
Mi sento soffocare dal futuro incerto. Dalle pressioni.
Dagli eventi che mi aspettano.
Non ce la posso fare.

3 commenti:

Jaio Furlanâr ha detto...

Sù mo sù, le vite a é biele. Baste cjatâ il pont di viste just. Zovine, biele e inteligjent a tu sês. Il murôs a tu lu âs, i parints a cji volin bon. A no cji mancje nuie par lâ tal futûr e il futûr al é bielzà achi tra doi minûts o plui. Ce impuartial chel dal an ch'al ven o chel jenfri dîs agns? Vîf il presint.
Fuarce!

Rainwoman ha detto...

@Jaio: tu âs resòn. Dome che cuant che o vioot neri o vioot neri. par furtune cumò il soreli al'è

Kylie ha detto...

Concordo con Jaio per quello che ho compreso.
Devi avere pazienza e cercare di trovare qualcosa che ti piace della tua vita e di te.

Un abbraccio forte cara, se hai bisogno io ci sono.